Treviso (TV)

  • Centro di Riabilitazione Diurno e Ambulatoriale

Via L. Ellero, 17
31100 Treviso (TV)
  0422 420752
  0422 306647
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari

Da Lunedì a Venerdì dalle 8.00 alle 19.00
Sabato dalle 8.00 alle 13.00



Il Presidio di Treviso è nato nel 1973. Offre per l'età evolutiva una rete organica e coordinata per il recupero funzionale di disabilità plurime e complesse. Opera con i Servizi di Diurnato e Diurnato Riabilitativo Integrato.
La struttura è riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale, le prestazioni riabilitative sono pertanto prevalentemente a carico dello stesso.

Diurnato
Presso il Centro è funzionante la scuola elementare statale a cui accedono bambini particolarmente complessi, sia sul versante della relazione che dell’apprendimento e del movimento. L’accoglimento e la permanenza sono decisi dall’équipe in relazione ai bisogni riabilitativi dei bambini e alla necessità di collaborare con la famiglia nella loro cura ed educazione. Raggiunti gli obiettivi previsti, i bambini vengono inseriti nella scuola normale con insegnante di sostegno, rimanendo in carico all’équipe riabilitativa.
Il trattamento diurno è rivolto inoltre ad un gruppo di bambini con disarmonie evolutive sul piano relazionale, di età compresa fra due e sei anni, affidati a personale educativo con la supervisione dello psicoterapeuta. Insegnanti ed educatori sono coadiuvati nell’attività psicopedagogica da terapisti occupazionali, psicomotricisti e logopedisti.

Diurnato Riabilitativo Integrato
E’ rivolto a bambini di età compresa fra i sette e tredici anni, provenienti da situazioni di disagio sociale con problemi sul versante personologico e/o problemi specifici di apprendimento; sono soggetti inseriti nella scuola dell’obbligo esterna al centro che necessitano di un intervento psicoeducativo volto a stimolare e recuperare strategie di apprendimento. Obiettivi di tale intervento sono: favorire l’acquisizione di maggior autonomia operativa e di strategie utili per l’apprendimento nelle diverse aeree, dare sicurezza nella programmazione del compito, stimolare l’autostima e facilitare una relazione positiva nei confronti dei coetanei inseriti nella stessa classe. Il diurnato riabilitativo integrato inizia con l’ora del pranzo e viene svolto in due, tre pomeriggi alla settimana.


Patologie trattate

  • Ritardi motori
  • Ritardi psicomotori
  • Alterazioni posturali
  • Paralisi cerebrali infantili
  • Esiti di traumi cranici
  • Esiti di lesioni midollari congenite ed acquisite
  • Ritardi cognitivi
  • Disturbi del comportamento e della relazione
  • Disturbi di apprendimento e del linguaggio
  • Pluriminorazioni

Trattamenti riabilitativi

  • Fisioterapia
  • Psicomotricità
  • Logopedia
  • Terapia occupazionale
  • Neuropsicologia
  • Psicoterapia
  • Psicopedagogia

Equipe

Board di Sede:

Direzione Medica; Direzione Operativa; Direzione Amministrativa.
Equipe diagnositico valutativa (neuropsichiatra infantile, fisiatra, ed eventuali altri medici specialisti integrati da tecnici laureati e riabilitatori abilitati alla valutazione);
Equipe riabilitativa (oltre agli specialisti di cui sopra è formata da chinesiterapisti, psicomotricisti, terapisti occupazionali, terapisti della neurovisione e logopedisti); Servizio Infermieristico, Unità di Servizio Psicologico e Servizio Sociale.


Modalità di accesso

L'invio al Presidio avviene su proposta del proprio medico di medicina generale o pediatra di base che richiede la visita con le stesse modalità previste per ogni altra prestazione diagnostica. Il primo contatto avviene con l'assistente sociale del Centro che con un colloquio provvede a fissare in breve tempo l'appuntamento per la visita richiesta. La visita viene effettuata dal Neuropsichiatra Infantile o dal Fisiatra. Se vi è presa in carico riabilitativa il piano degli interventi viene proposto al medico per la prescrizione.


Si ringrazia la Banca di Credito Cooperativo di Monastier e del Sile per il sostegno ai progetti di miglioramento delle nostre attività.