Oderzo (TV)

  • Centro di Riabilitazione Diurno, Ambulatoriale e Domiciliare
  • Comunità alloggio e Centro di Lavoro Guidato

Via don Luigi Monza, 1
31046 Oderzo (TV)
0422 712349
0422 712340
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari

Da Lunedì a Venerdì: dalle 8.30 alle 18.30



Il Centro di Riabilitazione svolge la propria attività in Oderzo dal 1989. Eroga prestazioni diagnostico valutative e riabilitative in diverse tipologie di servizio (ambulatoriale, diurno). La struttura, riconosciuta dal Servizio Sanitario Nazionale, opera nell'ambito della riabilitazione psico-neuro-motoria rivolta a soggetti disabili prevalentemente in età evolutiva. La riabilitazione medica ha essenzialmente il compito di eliminare, limitare o minimizzare le disabilità. Per disabilità si intende in generale la perdita di una funzione provocata da un evento patologico.

Nel Centro di Oderzo opera l'Equipe DSA, specializzata nella diagnosi e nel trattamento dei Disturbi Specifici di Apprendimento. L'Equipe ha elaborato dei questionari (Cosa penso della lettura, Cosa penso della Scrittura, Cosa penso della matematica) per la rilevazione della percezione di competenza, dell'approccio al compito e degli atteggiamenti  rispetto alla lettura, alla scrittura, al calcolo e alla soluzione dei problemi matematici. Tali questionari sono rivolti sia al bambino che agli adulti di riferimento (genitori e insegnanti) e hanno l'obiettivo di verificare le modificazioni auto ed etero percepite in seguito al trattamento.


Equipe

La struttura organizzativa prevede: Direzione Medica; Direzione Operativa; Direzione Amministrativa; Equipe diagnositico valutativa (neuropsichiatra infantile, fisiatra ed eventuali altri medici specialisti integrati da tecnici laureati e riabilitatori abilitati alla valutazione); Equipe riabilitativa (oltre agli specialisti di cui sopra è formata da chinesiterapisti, psicomotricisti, terapisti occupazionali, terapisti della neurovisione e logopedisti); Servizio Infermieristico, Unità di Servizio Psicologico e Servizio Sociale.


Modalità di accesso

L'invio al Centro avviene su proposta del proprio medico di medicina generale o pediatra di base che richiede la visita con le stesse modalità previste per ogni altra prestazione diagnostica. Il primo contatto avviene con l'assistente sociale del Centro che con un colloquio provvede a fissare in breve tempo l'appuntamento per la visita richiesta.
La visita viene effettuata dal Neuropsichiatra Infantile o dal Fisiatra. Se vi è presa in carico riabilitativa il piano degli interventi viene proposto al medico per la prescrizione.