Ponte Lambro (CO)

  • Centro di Riabilitazione Ambulatoriale e Diurno (CDC)

Via don Luigi Monza, 1
22037 Ponte Lambro (CO)
  031 625.252
  031 625.309
  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari

Servizio ambulatoriale:
Da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00

Servizio Ciclo Diurno Continuo:
Da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 16.30



Il Centro di Riabilitazione "Don Luigi Monza" di Ponte Lambro è il primo Istituto di Riabilitazione convenzionato con lo Stato italiano (1954). Eroga prestazioni diagnostico-valutative e riabilitative in regime ambulatoriale e diurno.
Il servizio ambulatoriale fornisce la visita specialistica iniziale, fisiatrica o neuropsichiatrica, a cui può far seguito una serie di valutazioni funzionali all’interno del percorso riabilitativo.
Il servizio diurno si rivolge a soggetti in età evolutiva, tra i 18 mesi e i 15 anni, che presentano quadri neuropsichiatrici complessi per i quali è necessario un intervento intensivo e globale nell'ambito riabilitativo. Il servizio diurno a ciclo continuo si avvale di quattro proposte a seconda dell’età e delle patologie:

  • Progetto “Spazio Piccoli” è un piccolo gruppo con obiettivi riabilitativi ed educativi rivolti a bambini di età compresa tra i 18 e i 36 mesi.
  • Il Progetto “Scuola dell’Infanzia Integrata” è un gruppo di circa 40 bambini di cui il 50-60% è al Centro per la presa in carico riabilitativa. I bambini hanno un’età compresa tra i 3 e i 6 anni.
  • Il Progetto “Scuola Primaria” si rivolge a bambini di età scolare e associa l’intervento riabilitativo-educativo di competenza sanitaria alla frequenza della Scuola Primaria con la condivisione tra insegnanti ed équipe del Programma Individualizzato.
  • Il Progetto “Ponte” si rivolge a ragazzi di Scuola Secondaria di Primo grado.

Ai soggetti che frequentano il Centro in forma diurna viene assicurato l'assolvimento dell'obbligo scolastico.
Le Scuole dell’Infanzia e Primaria sono regolate da una Convenzione tra l'Associazione “la Nostra Famiglia” e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Ufficio Scolastico Regionale.


Patologie trattate

Vengono presi in carico soggetti minori con:
  • Disabilità neuromotorie e neuropsichiche per encefalopatie non evolutive (PCI, malformazioni cerebrali, ritardo mentale) ed evolutive (encefalopatie genetico-metaboliche), congenite ed acquisite;
  • Disturbi del linguaggio;
  • Disturbi dell’apprendimento;
  • Disturbi emozionali e di relazione;
  • Disturbi sensoriali e neurosensoriali complessi.
Vengono presi in carico soggetti adulti con:
  • Patologie ortopediche;
  • Patologie del Sistema Nervoso.

Interventi riabilitativi

Vengono effettuati interventi riabilitativi in:
  • Fisioterapia
  • Logopedia
  • Neuropsicomotricità
  • Terapia occupazionale
  • Riabilitazione neuropsicologica
  • Psicoterapia e counselling psicologico

Percorsi di valutazione e riabilitazione - disturbi dell'apprendimento e del linguaggio

Prestazioni fisiatriche


Equipe

Board di Sede:
  • Direzione Operativa: dr.ssa Barbara Ponti;
  • Direzione Medica: dr. Carlo Rottoli;
  • Responsabile Amministrativo: dr. Fabio Pellizzoni.
Equipe medico-riabilitativa:

neuropsichiatri infantili, fisiatra, psicologi/psicoterapeuti, pedagogista, pediatra, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità, terapisti occupazionali, terapisti della riabilitazione neuropsicologica, educatori professionali, psicometristi, infermiera.


Modalità di accesso

I genitori o chi ha la tutela del minore possono prenotare la richiesta di prima visita specialistica:

  • telefonicamente (Tel. segreteria 031- 625252 - da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.00)
  • personalmente c/o la segreteria del Centro di Riabilitazione

Viene immediatamente comunicata alla famiglia la data dell’appuntamento della prima visita specialistica (NEUROPSICHIATRICA e/o FISIATRICA), che può effettuarsi:

  • attraverso canale convenzionato, con prescrizione del medico di medicina generale (MMG), o del pediatra di libera scelta (PLS) o del medico specialista di struttura autorizzata alla emissione di impegnative con il SSR.

Sono necessari i seguenti i documenti:

  • IMPEGNATIVA emessa su ricettario unico regionale dal medico (PLS – MMG)
  • TESSERA SANITARIA
  • CODICE FISCALE
  • AUTOCERTIFICAZIONE di residenza
  • a pagamento