Endine (BG)

  • Residenza Sanitario Assistenziale per Persone con Disabilità (RSD)
  • Centro Diurno per Persone con Disabilità (CDD)

Via Repubblica, 14
24060 Endine Gaiano (BG)
035 825.205
035 825.205
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari

Dalle 8.30 alle 17.00



La Sede di Endine Gaiano è composta da due unità operative:

  • la Residenza Sanitario Assistenziale per persone con Disabilità: ha 13 posti letto abilitati, accreditati e contrattualizzati con il Sistema Sanitario Regionale. Il servizio è offerto a adulti disabili di età compresa tra i diciotto e i sessantacinque anni portatori di patologie neuro-psico-motorie e sensoriali complesse e di bisogni sanitari/riabilitativi.L’accertata presenza di patologie psichiatriche con carattere di cronicità esclude la possibilità di inserimento.
    Il Centro, aperto 365 giorni l’anno, 24 ore al giorno offre un servizio di riabilitazione in regime socio-sanitario residenziale a soggetti disabili adulti con patologie neuro-psicomotorie complesse attraverso progetti individualizzati volti a:

    - valutare e recuperare l’autonomia nelle attività quotidiane;
    - sostenere ed arricchire le competenze relazionali e sociali;
    - mantenere buone relazioni con l’ambiente familiare.

  • il Centro Diurno per Persone con Disabilità: con una capacità ricettiva di 10 ospiti, offre un servizio da lunedì a venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 17.00. Si rivolge a persone residenti sul territorio bergamasco/bresciano di età compresa tra i 18 ed i 65 anni con un livello di disabilità mentale media (lieve ritardo mentale a volte associato a disadattamento e/o disagio psicologico e sociale e psicotizzazioni secondarie) e potenzialmente in grado di raggiungere autonomamente la struttura.
    Ha come finalità il benessere globale della persona disabile e il miglioramento della sua qualità di vita. Esso si pone come una struttura di appoggio e sollievo alla famiglia offrendo agli utenti un’attività riabilitativa/lavorativa finalizzata, nelle sue diverse forme, a dare stimoli ed opportunità per una sempre maggiore autonomia personale. Questa attività rappresenta, pertanto, per gli utenti, la possibilità di inserimento in un contesto che, pur essendo protetto, è percepito come strettamente lavorativo.

Equipe

  • Direttore di struttura: Laura Frigerio;
  • Vicedirettore: Giuseppe Canova;
  • Medico di Struttura: Nunzia Carnicella
  • Referente amministrativo: Franca Cattorini
Equipe multidisciplinare:

educatori, personale assistenziale, psicologo, infermiera, medico,assistente sociale, fisioterapista.


Modalità di accesso

Compilazione della domanda di ingresso ed invio all’Assistente sociale della sede; valutazione dell’équipe multidisciplinare.