• Home
  • Dove siamo
  • In Italia
  • Friuli Venezia Giulia
  • San Vito di Tagliamento

San Vito al Tagliamento (PN)

  • Polo Regionale IRCCS E. Medea
  • Centro di Riabilitazione diurno, ambulatoriale, residenziale

Via della Bontà, 7
33078 San Vito al Tagliamento (PN)
0434 842711
0434 842797
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari

Da lunedì a venerdì: dalle 8.30 alle 18.00
Sabato: dalle 8.30 alle 12.30



Il Centro di Riabilitazione di San Vito al Tagliamento (PN) è una struttura sanitaria che opera in convenzione/accreditamento nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale. È stato riconosciuto, con Decreto Interministeriale del 31/07/1998, quale Sede del Polo Regionale dell'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico "Eugenio Medea".

Il Centro eroga prestazioni diagnostiche e riabilitative, finalizzate al recupero delle funzioni compromesse (motorie, psichiche, sensoriali) in forma residenziale, diurna, ambulatoriale, domiciliare, extramurale. Assicura la personalizzazione dell'intervento per raggiungere il più alto livello possibile di autonomia funzionale del soggetto nel proprio ambiente familiare, scolastico, lavorativo e sociale.

Il presidio di S. Vito è anche sede del Centro di Formazione Professionale Don Luigi Monza - accreditato dalla Regione Friuli Venezia Giulia.


Equipe

  • Personale medico:neuropsichiatri infantili, psichiatri, neurologi, fisiatri, ortopedici, oculisti, otorinolaringoiatri;
  • Personale tecnico-laureato:psicologi, pedagogisti, bioingegneri;
  • Personale di riabilitazione di assistenza sanitaria: fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità in età evolutiva, terapisti occupazionali, ortottisti, terapisti della neurovisione, logopedisti, tecnici di neurofisiopatologia, infermieri professionali, educatori professionali, educatori, assistenti ed accompagnatori disabili;
  • Altro personale: istruttori di nuoto, assistenti sociali

Modalità di accesso:

L'accesso alle prestazioni sanitarie specialistiche e riabilitative nelle diverse tipologie di intervento è garantito ai soggetti in età evolutiva che ne abbiano necessità; le prestazioni sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale e Regionale. L'accesso all'attività di idrochinesiterapia è possibile anche ad adulti invalidi civili.
L'invio al Centro avviene su richiesta dell'utente o dei familiari, su richiesta del pediatra di libera scelta o del medico di medicina generale, oppure su invio di altre strutture.
La visita specialistica puo' essere a carico del Servizio Sanitario Regionale o dell'utente.
Il primo contatto - personale o telefonico - con la struttura avviene di norma con l'Assistente Sociale al fine di orientare gli utenti nei successivi percorsi e procedure.